Olive Gaeta

Si narra che a scoprirne il gusto particolare furono i marinai di Enea che approdati nel golfo di Gaeta scesero dalle navi e raccolsero le olive che galleggiavano sulle acque del mare. Erano cadute dagli alberi piantati lungo la costa. Le assaggiarono e le trovarono davvero saporite.

Suprema ed ineguagliabile l’oliva Gaeta non teme confronti, la sua forma leggermente affusolata, il colore violaceo, il sapore vinoso ed amarognolo con leggere sfumature acetiche la vedono protagonista di innumerevoli ricette della cucina italiana e internazionale, dalle preparazioni più semplici, quali sughi ed antipasti, a quelle più articolate, cacciagione ed arrosti a saporiti piatti di pesce.
La raccolta di questo frutto avviene a maturazione ultimata, la stagionatura invece, in appositi contenitori semplicemente in acqua e sale per alcuni mesi senza l’aggiunta di nessun conservante e coadiuvante nei processi di fermentazione, pertanto l’oliva Gaeta non rappresenta soltanto un alimento bensì un frutto dal grande valore nutritivo, ricca di polifenoli e antiossidanti naturali.


CARATTERISTICHE TECNICHE

|
AREA DI PRODUZIONE: Rocca Massima (LT) – Cori (LT)
ALTITUDINE: 450 metri s.l.m.
TIPOLOGIA DELL’OLIVO 100% Itrana
COMPOSIZIONE DEL TERRENO: roccioso, calcareo
ALLEVAMENTO: vaso policonico
RACCOLTA: marzo, aprile
METODO DI RACCOLTA: per brucatura e agevolata
SELEZIONE: attraverso crivello elettrico che provvede alla selezione delle olive in base alla grandezza distinguendo prima, seconda e terza scelta
PRIMA LAVORAZIONE: ulteriore selezione manuale del frutto per eliminare eventuali imperfezioni, infustaggio e successiva preparazione della salamoia semplicemente con acqua e sale
SECONDA LAVORAZIONE: trascorsi sei mesi necessari per la deamarizzazione del prodotto si può procedere ad una seconda lavorazione che consiste nel preventivo controllo del ph e nel successivo confezionamento del prodotto nei vari formati
SCADENZA: sei mesi circa dalla data di confezionamento
INGREDIENTI: olive, acqua e sale senza l’aggiunta di conservanti
MODALITA’ DI CONSERVAZIONE: tenere in luogo fresco e asciutto, non esporre alla luce diretta del sole
ABBINAMENTI GASTRONOMICI: ad integrazione di antipasti o per guarnire insalate, cotti di pesce quali baccalà, sughi, cacciagione ed altro
CARATTERI ORGANOLETTICI: colore violaceo, sapore grintoso e tipico lievemente amaro, leggere note acetiche

gaeta

Scheda Tecnica (PDF)

Leave Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi